Post

Il nuovo trattamento per l'Alzheimer ripristina completamente la funzione di memoria

I ricercatori australiani hanno creato una tecnologia ad ultrasuoni non invasiva che pulisce il cervello dalle placche amiloidi neurotossici responsabili della perdita di memoria e della declinazione della funzione cognitiva nei pazienti con malattia di Alzheimer. Se una persona ha il morbo di Alzheimer, questo è di solito il risultato di un accumulo di due tipi di lesioni: placche amiloidi e grovigli neurofibrillari. Le placche amiloidi si trovano tra i neuroni e creano densi ammassi di molecole di betaamiloide. I grovigli neurofibrillari si trovano all'interno dei neuroni del cervello e sono causati da proteine difettose che si raggruppano in una massa densa e insolubile. Questo fa sì che piccoli filamenti chiamati microtubuli si attorciglino, disturbando il trasporto di materiali essenziali come sostanze nutritive e organelli. Dato che non abbiamo alcun tipo di vaccino o misura preventiva per il morbo di Alzheimer, una malattia che colpisce 50 milioni di persone in tutto il mondo,…

Imminente “concorsone” alla Regione Campania per 10.000 posti di lavoro

Lo zenzero è un prezioso alleato per la perdita di peso

Succo potente che espelle il grasso dalla pancia, dalle braccia e dalle gambe!

Appena uscito il concorso per 754 agenti di Polizia Penitenziaria

Concorso Guardia di Finanza 2019 per diplomati: posti e requisiti minimi

Amici con la sindrome di Down aprono una pizzeria dopo che non riescono a trovare un lavoro

La mistica che ha previsto l'11settembre e l'ascesa dell'Isis ha lasciato le previsioni fino al 51° secolo

Vorresti lavorare per il Ministero dei Beni Culturali? Nel 2019 sono previsti nuovi concorsi pubblici